COMBONIANUM – Spiritualità e Missione

Blog di FORMAZIONE PERMANENTE MISSIONARIA – Uno sguardo missionario sulla Vita, il Mondo e la Chiesa MISSIONARY ONGOING FORMATION – A missionary look on the life of the world and the church

Archivi tag: Santità

Per una pedagogia della santità

Nel cuore della vita cristiana risplende il dono della santità. Realizzare questo grandioso progetto è lo scopo dell’esistenza, finalità che mentre va realizzandosi, libera, avvalora, perfeziona e impreziosisce la vita fino a trasformarla in un capolavoro di bellezza, in un canto di gioia.

28/10/2019 · Lascia un commento

«Non c’è che una tristezza, quella di non essere santi»

La santità è bellezza che contesta la bruttura della chiusura in sé, dell’egocentrismo, della philautia. È gioia che contesta la tristezza di chi non si apre al dono di amore, come il giovane ricco che «se ne andò triste» (Matteo 19,22). Ha scritto Léon Bloy: «Non c’è che una tristezza, quella di non essere santi».

28/10/2019 · Lascia un commento

FP.it 9/2019 Enzo Bianchi, “Il dono della santità”

Le domande umanissime che abitano il nostro cuore — “Chi sono? Da dove vengo? Dove vado” — trovano risposta nel «credere all’amore di Dio» (1 Giovanni, 4, 16) che non deve mai essere meritato. Credere all’amore di Dio è la condizione alla quale si deve pervenire per iniziare la seconda tappa del cammino: la “sequela del Signore”.

06/09/2019 · Lascia un commento

Comboniani sulla strada della santità

Sono in tutto cinque le cause che stiamo seguendo in Congregazione delle Cause dei Santi per ottenere l’approvazione da parte della Chiesa”. Si tratta delle cause dei padri Giuseppe Ambrosoli, Ezechiele Ramin, Bernardo Sartori, del vescovo Antonio Maria Roveggio e di fratel Giosuè dei Cas.

22/09/2018 · Lascia un commento

Quattro nuovi venerabili: Giorgio La Pira e tre giovani

Promulgato il decreto riguardante le virtù eroiche del “sindaco santo”, di Carlo Acutis, morto 15enne a Monza e futuro patrono di Internet, Pietro Di Vitale, Alessia Gonzàlez-Barros y Gonzàles.

09/07/2018 · Lascia un commento

Il Papa e la via alla santità. Il futuro è nell’inizio

«…Con gli scarti di questa umanità vulnerabile, alla fine del tempo, il Signore plasmerà la sua ultima opera d’arte. Poiché ‘che cosa resta, che cosa ha valore nella vita, quali ricchezze non svaniscono? Sicuramente due: il Signore e il prossimo. Queste due ricchezze non svaniscono!’»

15/04/2018 · Lascia un commento

Un grano di sale, da Enzo Bianchi (13)

SANTITÀ E BELLEZZA
4. Che ne abbiamo fatto del mandato di custodire la bellezza?
Chiamati alla santità, i cristiani sono chiamati alla bellezza, ma allora noi ci possiamo porre questo interrogativo: che ne abbiamo fatto del mandato di custodire, creare e vivere la bellezza?

17/12/2016 · Lascia un commento

Un grano di sale, da Enzo Bianchi (12)

SANTITÀ E BELLEZZA
3. La santità è bellezza che contesta la bruttura della philautia.
La santità è bellezza che contesta la bruttura della chiusura in sé, dell’egocentrismo, della philautia. È gioia che contesta la tristezza di chi non si apre al dono di amore, come il giovane ricco che «se ne andò triste»

16/12/2016 · Lascia un commento

Un grano di sale, da Enzo Bianchi (11)

SANTITÀ E BELLEZZA
2. L’altro nome della santità è bellezza.
Questa ottica di grazia preveniente ci porta ad affermare che altro nome della santità è bellezza. Sì, nell’ottica cristiana la santità si declina anche come bellezza. Già il Nuovo Testamento associa queste due esortazioni ai cristiani: avere «una condotta santa» non è altro che avere «una condotta bella»

15/12/2016 · Lascia un commento

Un grano di sale, da Enzo Bianchi (10)

SANTITÀ E BELLEZZA
1. Il santo è il canto innalzato alla misericordia di Dio
La tradizione cristiana, soprattutto occidentale, ha operato un’interpretazione essenzialmente morale della santità. Questa però non consiste propriamente nel non peccare, bensì nel fare affidamento sulla misericordia di Dio che è più forte dei nostri peccati e capace di rialzare il credente che è caduto.

14/12/2016 · Lascia un commento

FP.it 11/2016 Per una pedagogia della santità

Nel cuore della vita cristiana risplende il dono della santità come atto gratuito di amore di Dio che ci chiama ad entrare in intimità con il suo mistero trinitario, a divenire, in un processo di trasformazione continua, immagine di Gesù, suo Figlio. Realizzare questo grandioso progetto è lo scopo dell’esistenza, finalità che mentre va realizzandosi, libera, avvalora, perfeziona e impreziosisce la vita fino a trasformarla in un capolavoro di bellezza, in un canto di gioia.

29/10/2016 · Lascia un commento

Tre nuovi santi, 8 beati: ecco chi sono.

Papa Francesco ha autorizzato la Congregazione delle Cause dei Santi a promulgare i decreti riguardanti tre nuovi santi, 8 nuovi beati e 2 venerabili. Tra essi anche 4 italiani: due … Continua a leggere

22/01/2016 · 1 Commento

Come sono diventati santi i genitori di Santa Teresa di Lisieux?

CITTÀ DEL VATICANO , 16 ottobre, 2015 (ACI Stampa) – Le reliquie dei coniugi Martin, genitori di Santa Teresina di Lisieux, saranno portati dai due bambini che devono la vita ad … Continua a leggere

17/10/2015 · 1 Commento

C’è una “crisi dell’uomo” cattolico

C’è una “crisi dell’uomo” cattolico Dodici passi per diventare un cattolico impegnato C’è una “crisi dell’uomo” cattolico. Molti uomini che sono stati battezzati nella Chiesa cattolica hanno abbandonato la Chiesa, … Continua a leggere

29/12/2014 · Lascia un commento

Madre Speranza beata

Madre Speranza proclamata beata Nel suo testamento si è definita «una povera creatura». Sabato 31 maggio alle 11 a Collevalenza verrà proclamata beata madre Speranza di Gesù. Una vita la … Continua a leggere

30/05/2014 · Lascia un commento

La chiesa in cerca della sua santità

La chiesa in cerca della sua santità di ENZO BIANCHI I santi non sono “impeccabili”, sono anche loro dei peccatori… Alcuni addirittura sono nel catalogo dei santi nonostante alcune loro … Continua a leggere

28/04/2014 · Lascia un commento

  • 408.587 visite
Follow COMBONIANUM – Spiritualità e Missione on WordPress.com

Inserisci il tuo indirizzo email per seguire questo blog e ricevere notifiche di nuovi messaggi via e-mail.

Segui assieme ad altri 834 follower

San Daniele Comboni (1831-1881)

COMBONIANUM

Combonianum è stata una pubblicazione interna nata tra gli studenti comboniani nel 1935. Ho voluto far rivivere questo titolo, ricco di storia e di patrimonio carismatico.
Sono un comboniano affetto da Sla. Ho aperto e continuo a curare questo blog (tramite il puntatore oculare), animato dal desiderio di rimanere in contatto con la vita del mondo e della Chiesa, e di proseguire così il mio piccolo servizio alla missione.
Pereira Manuel João (MJ)
combonianum@gmail.com

Disclaimer

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica. Immagini, foto e testi sono spesso scaricati da Internet, pertanto chi si ritenesse leso nel diritto d’autore potrà contattare il curatore del blog, che provvederà all’immediata rimozione del materiale oggetto di controversia. Grazie.

Categorie