COMBONIANUM – Formazione e Missione

— Sito di FORMAZIONE PERMANENTE MISSIONARIA — Uno sguardo missionario sulla Vita, il Mondo e la Chiesa — Blog of MISSIONARY ONGOING FORMATION — A missionary look on the life of the world and the church

Si chiama crimine la guerra contro la Siria

È giunta ormai al suo ottavo anno la guerra imposta ai siriani. L’insurrezione armata scoppiata nel marzo 2011 ha devastato la Siria, uno dei pochi paesi laici e culturalmente avanzati del mondo arabo. Pur con le sue contraddizioni e i suoi limiti in termini di libertà e di democrazia…

Annunci
14/05/2018 · Lascia un commento

SIRIA – Fratel Jihad: “A Mar Musa è ripresa la vita monastica di preghiera e lavoro”

“A Mar Musa la situazione è tranquilla e anche nella Valle dei cristiani, dove sono nato e cresciuto, non ci sono tensioni. Certo, la situazione complessiva del paese è ancora precaria”.

16/04/2018 · Lascia un commento

Guerra (non solo) in Siria e Pacem in Terris/1. Sola ragione è la pace

Assistiamo attoniti a quanto accade in Medio Oriente. Dove la guerra non finisce e minaccia di allargarsi. E dove l’indagine sui presunti attacchi chimici in Siria più che una ricerca di prove è apparsa una ricerca di pretesti per perseguire altri obiettivi.

16/04/2018 · Lascia un commento

Lettera aperta delle Monache siriane: Chiamare le cose con il loro nome, è questo l’inizio della pace

… Ma, appellandoci al buon senso di tutti, anche non credenti : qual è l’alternativa reale che l’Occidente invoca per la Siria? Lo Stato islamico, la sharia? Questo in nome della libertà e la democrazia del popolo siriano? Ma non fateci ridere, anzi, non fateci piangere…

06/03/2018 · Lascia un commento

Dall’Oglio, voce scomoda in silenzio da tre anni e mezzo

“Cari amici siriani, se ciascuno di noi chiude la sua mente e crede che le cose andranno come vuole lui, resterà deluso: procedendo in questo modo le cose andrebbero come vuole il diavolo, noi tutti perderemmo il Paese e ciascuno di noi perderebbe l’altro. Cari miei, pensiamo invece a cosa fare per mettere il paese sulla strada della comprensione, della convivenza, della fratellanza, della democrazia matura e della fine del regime tirannico…

31/01/2017 · Lascia un commento

“Aleppo è libera, le campane tornano a suonare”

Gli abitanti, di ogni religione e appartenenza, festeggiano la consegna delle armi da parte dei ribelli. Le parole di due sacerdoti che si preparano a vivere il primo Natale di pace

23/12/2016 · Lascia un commento

Siria, Aleppo: finita la battaglia, ma non le atrocità

Aleppo est è nelle mani dell’esercito siriano. Un canto di vittoria che impone ai ribelli una resa senza condizioni. Il generale siriano Zaid al-Saleh, a capo del comitato di sicurezza locale, per primo riferisce alla Bbc che i ribelli possono soltanto «arrendersi o morire». Foto di agenzia e video della tv di stato siriana mostrano capannelli di folla in festa ad Aleppo Ovest e improvvisati caroselli di auto.

14/12/2016 · Lascia un commento

Salviamo Aleppo, Sarajevo del Duemila

Festival. Modena in filosofia
Costruire la pace» è il tema della lezione magistrale che Andrea Riccardi, storico ed ex ministro, tiene oggi alle 15 al XVI Festival di Filosofia di Modena; ne diamo qui sopra ampio saggio.

17/09/2016 · 1 Commento

Gli Stati Uniti ci riprovano: Al-Nusra cambia nome e la guerra per procura

Il sostegno al Fronte al-Nuṣra, il denaro a ribelli che decapitano bambini, il commercio delle armi: è la nostra guerra in Siria. Una guerra per procura, sempre più sporca. Senza volontà di pace e senza vergogna.

10/08/2016 · Lascia un commento

Dentro la bellezza (91)

Ci guarda silenziosa, questa Madonna, la cui origine viene attribuita addirittura a San Luca e che oggi pochi conoscono; eppure durante il Medioevo attirava enormi masse di fedeli, fino a 50 mila. Questa Vergine mite porta un nome che evoca la guerra, anzi la caccia: si tratta della Madonna di Saidnaya, che in lingua siriaca significa appunto: “Signora della Caccia”.

30/05/2016 · Lascia un commento

Yo, prisionera del Isis: a los raptores que querían convertirme, les hacía la señal de la Cruz.

AsiaNews ha recogido el testimonio de Josephine, una de los centenares de cristianos de Hassakeh por un año en manos de Daesh (o Isis, el Estado islámico). La joven habla de sufrimientos psicológicos, de los intentos de conversión, de la lejanía de los parientes varones. Salvada “gracias a la fe”. La madre, Caroline, colaboradora de Caritas, es la única que logró escapar al secuestro. Trató la liberación con los yihadistas y regaló a ellos copias de la Biblia. Ahora espera “encontrarse con el Papa” junto a toda la familia.

18/03/2016 · Lascia un commento

Al Asad no es el demonio que se pinta en Occidente, según obispo sirio.

El presidente sirio, Bachar Al Asad, no es el demonio que se pinta en Occidente y podría mantenerse en el poder si se celebran elecciones libres y democráticas, opinó hoy el obispo caldeo de Alepo (norte de Siria), Antoine Audo.
“No por ser alauí (perteneciente a la rama chií) es un demonio. Esa es una gran propaganda que existe en Occidente contra él… aunque tampoco vamos a decir que es un ángel”, comentó el religioso en un encuentro con periodistas que siguen en Ginebra las negociaciones de paz para Siria.

17/03/2016 · 1 Commento

Le macerie di Aleppo e lo sguardo di Gregorio XX

(Nunzio Galantino) Quanti di voi, in questi ultimi mesi, hanno sentito parlare di Aleppo! Una città bellissima e piena di storia, che ho avuto la possibilità di visitare qualche anno … Continua a leggere

27/02/2016 · Lascia un commento

Lotta al Daesh, l’Arabia annuncia la coalizione dei Paesi islamici.

L’Arabia Saudita ha annunciato la creazione di una coalizione di 34 Paesi musulmani contro il terrorismo. L’alleanza, che avrà un centro di coordinamento operativo a Riad e si confronterà con … Continua a leggere

15/12/2015 · Lascia un commento

Patriarca Younan: Occidente ha traicionado a los cristianos.

Patriarca Younan: Isis no será derrotado con bombardeos, Occidente ha traicionado a los cristianos (de Rafic Greiche,  18/11/2015). El jefe de la Iglesia Católica Siria, Mar Ignace Youssif III Younan, … Continua a leggere

18/11/2015 · 1 Commento

Siria, al vertice di Vienna accordo in nove punti per cercare la pace.

​Con la presenza, per la prima volta, dell’Iran al fianco della grande avversaria, l’Arabia Saudita, si è tenuta oggi a Vienna la nuova riunione internazionale per tentare di avviare un … Continua a leggere

31/10/2015 · Lascia un commento

Siria: trucidati tre cristiani assiri ostaggi dell’Is

La ferocia dello Stato islamico non conosce tregua. Tre dei cristiani assiri della valle del Khabur, in Siria, tenuti in ostaggio dai jihadisti dell’Is (Isis) sono stati uccisi dai loro … Continua a leggere

09/10/2015 · Lascia un commento

Líderes cristãos e muçulmanos pedem fim da violência anticristã no Oriente Médio

VATICANO, 23 Set. 15 / 07:00 pm (ACI).- No dia 3 de setembro, líderes cristãos e muçulmanos do Oriente Médio assinaram uma declaração para “a libertação de todos os reféns, … Continua a leggere

24/09/2015 · Lascia un commento

La denuncia del Papa: “Atrocità in Siria e Iraq sotto gli occhi di tutti. Nessuno può fingere di non sapere!”

Incontrando i partecipanti al vertice di ‘Cor Unum’, il Pontefice denuncia la mancata risposta internazionale ai drammi in Medio Oriente. “Intanto i trafficanti d’armi continuano a fare i loro interessi” (Di … Continua a leggere

18/09/2015 · Lascia un commento

Gli occhi ritrovati.

Perché bussano, perché ci riguarda. Eccoli gli invasori. Quelli più pericolosi, quelli che il terrore lo portano persino negli occhi. E denunciano la smisurata e fragile forza dei loro pochi … Continua a leggere

05/09/2015 · 1 Commento

In Siria, Iraq e Libia: Is, esecuzioni e armi chimiche.

Le atrocità perpetrate dai terroristi del Califfato sembrano non avere fine. Sono state 91 le persone giustiziate in Siria dall’Isis solo nell’ultimo mese, secondo un bilancio reso noto oggi dall’Osservatorio … Continua a leggere

31/08/2015 · Lascia un commento

Siria, l’Is rapisce decine di cristiani.

Almeno 60 cristiani, tra cui donne e bambini, sono tra i 230 civili siriani rapiti dai miliziani dell’Is (Stato islamico) dopo la conquista di una cittadina nella provincia di Homs, … Continua a leggere

07/08/2015 · Lascia un commento

SIRIA – Migliaia di famiglie cristiane in fuga da Hassakè.

SIRIA – Migliaia di famiglie cristiane in fuga da Hassakè. L’Arcivescovo Hindo: i jihadisti hanno trovato appoggi nella popolazione locale. Qamishli (Agenzia Fides) – Nella città siriana di Hassakè, maggiore … Continua a leggere

30/06/2015 · Lascia un commento

La fotografia di un genocidio.

«Prego per l’Is, Dio cambi i loro cuori» La fotografia di un genocidio: «A Mosul nel 2003 i cristiani erano 50mila, nel 2014 tremila, oggi non ce n’è più nemmeno … Continua a leggere

21/05/2015 · 1 Commento

«Aleppo senza cristiani entro un mese».

«Aleppo senza cristiani entro un mese». «Siamo ogni giorno sotto le bombe. Credo che tanti cristiani fuggiranno da Aleppo e cercheranno riparo nell’area costiera, ma lo faranno solo quando saranno … Continua a leggere

10/05/2015 · Lascia un commento

Papa condena «brutalidade intolerável» contra cristãos.

Papa condena «brutalidade intolerável» contra cristãos na Síria e Iraque. Francisco apela à solidariedade da comunidade internacional. Cidade do Vaticano, 01 mar 2015 (Ecclesia) – O Papa Francisco condenou hoje … Continua a leggere

01/03/2015 · Lascia un commento

Jornada por la paz en Siria

FP al sabor del tiempo – Siria Day ¡Nunca más la guerra, nunca más la guerra! 01 de septiembre de 2013 Francisco convoca a jornada de ayuno y oración por … Continua a leggere

07/09/2013 · Lascia un commento

San Daniele Comboni (1831-1881)

Inserisci il tuo indirizzo email per seguire questo blog e ricevere notifiche di nuovi messaggi via e-mail.

Segui assieme ad altri 591 follower

Follow COMBONIANUM – Formazione e Missione on WordPress.com
novembre: 2018
L M M G V S D
« Ott    
 1234
567891011
12131415161718
19202122232425
2627282930  

  • 230.030 visite

Disclaimer

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica. Immagini, foto e testi sono spesso scaricati da Internet, pertanto chi si ritenesse leso nel diritto d'autore potrà contattare il curatore del blog, che provvederà all'immediata rimozione del materiale oggetto di controversia. Grazie.
Annunci

Categorie